confrontare


Molteplici possibili
a


Pierre Gasly, Pilota di F1

personale

French
7 febbraio 1996 (28)
Christian Klien (7 febbraio 1983)

Acquista la merce Pierre Gasly Acquista la merce Pierre Gasly

statistiche

1 (0.6%)
4 (2.6%)
0 (0%)
0 (0%)
1st (2020 Italian Grand Prix)
2nd (2021 Qatar Grand Prix)
8
155
136
397 (2.6 media punti per gara)
9664
26 (0.3%)
1 (0.6%)
17 (11%)
2017 Malaysian Grand Prix
2024 Canadian Grand Prix
2020 Italian Grand Prix

#Ad

Vorresti sapere tutto sull'aspirapolvere? Ti piacerebbe documentarti sulla tecnologia che c'è dietro? Controlla ad esempio il nostro articolo; Are Dyson Vacuums Worth It su spotlessreview.com. Copriamo vantaggi e peculiarità, vantaggi e svantaggi e ci assicuriamo che tu possa fare la scelta migliore quando sei pronto per acquistare l'aspirapolvere.

circa Pierre Gasly

Pierre Gasly (born 7 February 1996 in Rouen) is a French formula racing driver, who was the 2014 Formula Renault 3.5 Series runner-up and the 2016 GP2 Series champion. He drives a Honda-powered car for Team Mugen in the 2017 Super Formula Championship. He made his Formula One début at the 2017 Malaysian Grand Prix.


fonte: Wikipedia

stagioni

2017, 2018, 2019, 2020, 2021, 2022, 2023, 2024,

posizioni di finitura

posizioni in griglia

vince Pierre Gasly

# evento costruttore
1 2020 Italian Grand Prix il giro 8 AlphaTauri

pole position Pierre Gasly

# evento costruttore

squadre & compagne di squadra Pierre Gasly

stagione compagno di squadra
2017 Carlos Sainz
Daniil Kvyat
Brendon Hartley
Toro Rosso confrontare 2017
2018 Brendon Hartley
Toro Rosso confrontare 2018
2019 Max Verstappen
Daniil Kvyat
Alexander Albon
Red Bull confrontare 2019
2020 Daniil Kvyat
AlphaTauri confrontare 2020
2021 Yuki Tsunoda
AlphaTauri confrontare 2021
2022 Yuki Tsunoda
AlphaTauri confrontare 2022
2023 Esteban Ocon
Alpine F1 Team confrontare 2023
2024 Esteban Ocon
Alpine F1 Team confrontare 2024

notizia

Il primo giro del Gran Premio di Monaco 2024 ha regalato il grande brivido poco dopo la partenza, con il terribile incidente occorso a Sergio Perez per via di una manovra non indagata dai commissari ma comunque molto pericolosa di Kevin Magnussen. Questo ha fatto così scalpore da far passare in secondo piano un altro avvenimento di una certa rilevanza: il contatto tra le Alpine che ha costretto ...Continua a leggere

continuare a leggere

In questo fine settimana Charles Leclerc avrà in mente di portare a casa il miglior risultato possibile, ma anche tanta, tanta Italia.Il pilota della Ferrari ha svelato un casco speciale che indosserà questo weekend al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna che si terrà all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.A caratterizzare l'elmetto del 25enne nativo del Principato di Monaco ...Continua a leggere

continuare a leggere

Oltre a trovarsi in un momento estremamente difficile dal punto di vista prestazionale, Alpine deve fare i conti con il mercato piloti in vista del 2025 e del 2026, anno in cui sarà introdotto il nuovo regolamento tecnico.Esteban Ocon e Pierre Gasly, i piloti attualmente sotto contratto con la squadra francese che ha sede a Enstone, sono in scadenza di contratto alla fine di questa stagione e il ...Continua a leggere

continuare a leggere

Per Alpine questo avvio di stagione 2024 di Formula 1 è stato a dir poco complesso. Una A524 nata con aspettative alte, distrutte sin dal primo e unico test pre-stagionale a Sakhir, in Bahrain, continua a deludere con regolarità preoccupante e anche a Suzuka le cose non sono andate in modo diverso. Anzi, sono andate addirittura peggio a causa di un contatto al via tra le due Alpine, quelle di ...Continua a leggere

continuare a leggere

Pierre Gasly ha accolto con favore il nuovo formato sprint della Formula 1 come un'opportunità i team di lavorare sulla messa a punto della vettura durante il weekend di gara.L'anno scorso i team erano vincolati alle scelte fatte dopo le FP1, quando le auto erano in parco chiuso per le qualifiche principali, lo shootout, lo sprint e il Gran Premio.Ciò significava che una vettura non competitiva ...Continua a leggere

continuare a leggere

La Alpine si presenta ai nastri di partenza della stagione 2024 di Formula 1 con rinnovato entusiasmo ed una coppia di piloti confermata senza troppi pensieri.Il marchio sportivo di Renault rinnova il proprio impegno nel circus con Esteban Ocon e Pierre Gasly, che saliranno a bordo della neonata A524, svelata al mondo in un evento condiviso con la squadra impegnata nel FIA WEC, che a sua volta ha ...Continua a leggere

continuare a leggere

La stagione 2024 dell’Alpine è iniziata in grande stile, con la presentazione congiunta sia della vettura di F1 che quella che andrà ad affrontare il programma WEC nella classe Hypercar. Da una parte la A524, dall’altra la A424: anche se non vi sono stati proclami, specialmente dopo un 2023 in cui ha disatteso le aspettative, la speranza è quella di fare un significativo passo in avanti ...Continua a leggere

continuare a leggere

Nessun proclamo, specialmente dopo aver disatteso le aspettative nel 2023. Alpine s'è presentata sì in grande stile, unendo nella stessa cerimonia le presentazioni di F1 e programma WEC con la A424 LMDh, ma con un profilo basso. Ciò non significa non avere ambizioni, anzi. Ma prima di dichiarare dove arrivare è bene concentrarsi sul partire nel miglior modo possibile.Il team, infatti, ha ...Continua a leggere

continuare a leggere

Al termine delle qualifiche disputare ieri sul circuito di Interlagos, George Russell, Pierre Gasly e Esteban Ocon sono stati penalizzati di due posizioni sullo schieramento del Gran Premio di domenica. Il collegio dei commissari sportivi li ha sanzionati poiché “procedevano lentamente all'uscita dei box senza mantenersi il più a sinistra possibile”.La FIA aveva comunicato alla vigilia del ...Continua a leggere

continuare a leggere

Gasly-Ocon, botta e risposta. Il Gran Premio del Giappone ha lasciato strascichi in casa Alpine per via della richiesta fatta dalla squadra francese all'ex pilota di AlphaTauri, ossia lasciar passare Esteban Ocon, consegnandogli il nono posto finale.Gasly, infastidito da questa richiesta, ha fatto passare il compagno di squadra alla penultima curva, rendendosi poi protagonista di una serie di ...Continua a leggere

continuare a leggere

Il 2023 non è stata sino a ora una stagione semplice per Alpine e, dopo il Gran Premio del Giappone, la sensazione è che le cose non siano certo migliorate.All'ultima curva dell'ultimo giro del gran premio nipponico, Pierre Gasly si è fatto da parte e ha lasciato passare Esteban Ocon, cedendogli così la nona piazza e concludendo in decima. L'indicazione gli era arrivata dal box e lui, non ...Continua a leggere

continuare a leggere

Alpine sta attraversando una stagione all'inizio deludente, poi interlocutoria dopo le vicende che hanno portato i vertici della Casa a rivoluzionare i quadri dirigenziali del team.Il quarto posto nel Mondiale Costruttori ottenuto la passata stagione sembra distante secoli. Ma nella seconda parte della stagione Pierre Gasly ed Esteban Ocon hanno colto risultati che lasciano ben sperare in vista ...Continua a leggere

continuare a leggere

Dopo il deludente Gran Premio d’Italia, Alpine cercava il riscatto. Su una pista potenzialmente più congeniale rispetto a quella di Monza, soprattutto l’alta quantità di curve a bassa velocità e per i rettilinei più brevi che hanno aiutato ad esporre in maniera minore le criticità della vettura, la squadra francese voleva ben figurare, trovando anche un buon bottino di punti per la ...Continua a leggere

continuare a leggere

Si sono conclusi oggi i test che la Pirelli ha condotto sulle piste di Fiorano e Monza, in collaborazione con Alpine, Red Bull e Scuderia Ferrari.Presso l’Autodromo monzese oggi era impegnato Pierre Gasly che, al volante della sua Alpine A523, ha proseguito nel lavoro di sviluppo di pneumatici da asciutto. A Fiorano ha invece girato Charles Leclerc, alla guida della SF-23: per lui il programma ...Continua a leggere

continuare a leggere

Nonostante una penalità di cinque secondi all'inizio della gara, la domenica di Pierre Gasly ha riservato una grande soddisfazione, ovvero il primo podio “vero” podio stagionale, che si va ad aggiungere a quello ottenuto circa un mese fa nella sprint race di Spa, anche in quel caso in condizioni di bagnato.Il francese in realtà ha tagliato il traguardo in quarta posizione, ma ha poi ...Continua a leggere

continuare a leggere

Il francese è entrato a far parte della squadra di Enstone all'inizio di quest'anno e sperava che la squadra fosse in grado di migliorare il suo quarto posto nella classifica del campionato costruttori 2022. Tuttavia, l'Alpine ha vissuto una stagione turbolenta, costellata da incidenti e da variazioni al management.Gasly ed il compagno di squadra Esteban Ocon si sono accidentalmente scontrati due ...Continua a leggere

continuare a leggere

L'alieno vince la sua quinta Sprint Race nel GP del Belgio confermando la sua superiorità anche sul bagnato con la Red Bull RB19: l'olandese guadagna altri otto punti nella classifica del mondiale piloti, visto che il compagno di squadra, Sergio Perez, è stato costretto al ritiro dopo aver subito un contatto da Lewis Hamilton che con la ruota anteriore sinistra ha danneggiato la fiancata della ...Continua a leggere

continuare a leggere

I due si sono incrociati alla Stowe, con Stroll che ha superato Gasly per l'11° posto andando oltre i track limits, prima che i due si scontrassero alla Club più tardi nella gara.Il contatto ha causato a Gasly danni terminali alle sospensioni, mentre Stroll ha ricevuto una penalità di cinque secondi per aver causato la collisione.Alla domanda di Motorsport.com su cosa fosse successo durante la ...Continua a leggere

continuare a leggere

Dopo le prime due sessioni di prove libere in Canada, con quella di apertura conclusa dopo solo sette curve a causa di un problema al volante di scorta, Alpine ha deciso di montare sulla vettura di Pierre Gasly la quarta Power Unit in questa prima parte di campionato, la quale coincide anche con il numero massimo concesso dal regolamento.
Infatti, prima del meeting della F1 Commission ad ...Continua a leggere

continuare a leggere

Un bel quarto posto sfumato nello spazio di pochi minuti. Pierre Gasly dovrà scontare sei posizioni di penalità sulla griglia di penalità a causa dei due impeding che lo hanno visto coinvolto durante le qualifiche, quando ha ostacolato prima Carlos Sainz nell’approccio all’ultima curva e poi Max Verstappen in percorrenza di curva quattro.
Il pilota francese vede così vanificarsi un ...Continua a leggere

continuare a leggere

Partito dalla settima posizione in griglia con le gomme dure, Gasly è risalito in classifica man mano che gli altri si fermavano ai box, e al 44° giro si trovava in terza posizione.
Su e giù per la pitlane, i piloti sono stati informati dell'arrivo della pioggia, ma piuttosto che far aspettare Gasly per passare direttamente alle gomme intermedie, il team lo ha fatto rientrare per montare le ...Continua a leggere

continuare a leggere

Il punto di penalità sulla patente rimediato nel Gran Premio del Messico dello scorso anno aveva spinto Pierre Gasly a soli due punti dalla sanzione che lo avrebbe portato all’esclusione per una gara. Infatti, come previsto dal regolamento sportivo la squalifica la squalifica per un Gran Premio scatta al raggiungimento di dodici punti di penalità nel corso di un anno solare, mentre scontata la ...Continua a leggere

continuare a leggere

Alpine sembrava a un passo dal raggiungere il primo doppio arrivo a punti della sua stagione. Sembrava, appunto. Un'ottima domenica è finita nel peggiore dei modi poche centinaia di metri dopo la seconda ripartenza, quando Pierre Gasly ed Esteban Ocon sono finiti a muro dopo essere entrati in contatto tra loro.
Un harakiri faticoso da commentare, con Gasly - in quel momento quinto in ...Continua a leggere

continuare a leggere

Partire ultimo, in Formula 1, non è mai ideale. Figurarsi se si è alla prima uscita in un fine settimana di gara con un nuovo team. Pierre Gasly sarà costretto oggi a scattare dall'ultima casella della griglia di partenza del Gran Premio del Bahrain dopo aver faticato per tutte le qualifiche di ieri pomeriggio.
Sottosterzo, mancanza di trazione e un comportamento molto differente della A523 ...Continua a leggere

continuare a leggere

Non si badi alla classifica, ma alle sensazioni. Questo potrebbe essere il sunto, la sinossi del pensiero di Pierre Gasly, oggi al debutto da pilota del team Alpine al volante della A523 nella prima giornata di test pre-stagionali sul tracciato di Sakhir, in Bahrain.
Il nome dell'ex pilota di AlphaTauri e Red Bull non compare in Top 10. Anzi, fa capolino nelle parti basse della classifica ...Continua a leggere

continuare a leggere

Link to or share this page

condividere o salvare

Pierre Gasly, Pilota di F1

Mezzi di comunicazione sociale


Copia link

basta fare clic sul collegamento e quindi copiarlo in modo da poterlo utilizzare su un altro sito Web.