confrontare


molteplici possibili
a


Aston Martin, costruttore F1

dati generali

British

Acquista la merce Aston Martin Acquista la merce Aston Martin

statistiche

0 (0%)
2 (0.6%)
0 (0%)
0 (0%)
0 (0%)
2nd
2nd
5
173
164
416 (1.2 media punti per gara)
2 (1.2%)
22 (6.4%)
1959 Dutch Grand Prix
2024 Bahrain Grand Prix

circa Aston Martin

Aston Martin Lagonda Limited is a British manufacturer of luxury sports cars and grand tourers. It was founded in 1913 by Lionel Martin and Robert Bamford. Steered from 1947 by David Brown, it became associated with expensive grand touring cars in the 1950s and 1960s, and with the fictional character James Bond following his use of a DB5 model in the 1964 film Goldfinger. Their sports cars are regarded as a British cultural icon. Aston Martin has held a Royal Warrant as purveyor of motorcars to HRH the Prince of Wales since 1982.

Headquarters and the main production site are in Gaydon, Warwickshire, England, on the site of a former RAF V Bomber airbase. One of Aston Martin's recent cars was named after the 1950s Vulcan Bomber. Aston Martin has diversified to speed boats, submarines and real estate development.


fonte: Wikipedia

stagioni

1959, 1960, 2021, 2022, 2023,

posizioni di finitura

posizioni in griglia

campionati piloti

campionati costruttori

vince Aston Martin

# evento pilota

pole position Aston Martin

# evento pilota

conducenti che hanno guidato per Aston Martin

# pilota
1 Carroll Shelby
2 Roy Salvadori
3 Maurice Trintignant
4 Lance Stroll STR
5 Sebastian Vettel VET
6 Nico Hülkenberg HUL
7 Fernando Alonso ALO

Aston Martin notizia

L’Aston Martin ha iniziato la stagione 2024 con il piede giusto: Fernando Alonso nella mattinata del primo giorno di test collettivi non solo si è inserito al terzo posto della classifica dei tempi dietro alla Red Bull di Max Verstappen e alla Ferrari di Charles Leclerc, ma è stato il pilota che ha percorso più strada. Con la AMR24 lo spagnolo ha coperto 77 giri della pista di Sakhir ...Continua a leggere

continuare a leggere

La stagione 2024 di Formula 1 ha preso il via oggi con le vetture in pista per la prima e unica sessione di test in Bahrain prima dell'inizio del mondiale, che scatterà la prossima settimana sempre a Sakhir.Tra le novità per questo nuovo campionato ci sarà anche una nuova Safety Car, perché accanto alla classica Mercedes AMG GT Black Series da 720 CV, quest'anno ci sarà una versione ...Continua a leggere

continuare a leggere

Di Fernando Alonso, negli ultimi anni, si sono dette diverse cose. Il fatto che stia invecchiando come il buon vino non è solo un modo di dire. E' anche una cosa certificata dai test fisici a cui si è sottoposto quest'inverno per arrivare più pronto possibile alla stagione 2024 di Formula 1, la seconda della sua carriera da pilota di Aston Martin.L'asturiano, classe 1981, va verso i 43 anni - ...Continua a leggere

continuare a leggere

La giornata di lunedì è piena di novità in casa Aston Martin. La squadra britannica non ha solo presentato la nuova monoposto per la stagione 2024, la quale ha già fatto il proprio debutto in pista a Silverstone, ma ha anche annunciato un nuovo inserimento nella sua line-up.Jak Crawford, che fino allo scorso anno faceva parte dell'accademia Red Bull, a partire da questa stagione si unirà al ...Continua a leggere

continuare a leggere

La settimana è cominciata con una nuova presentazione, questa volta per mano di Aston Martin Racing.La Casa inglese ha svelato la sua AMR24 che prenderà parte alla stagione 2024 del Mondiale di Formula 1 con la stessa coppia di piloti dello scorso anno.Lance Stroll e Fernando Alonso sono stati confermati al volante della vettura motorizzata Mercedes, che proverà a migliorare le buone ...Continua a leggere

continuare a leggere

Leggi anche:


Formula 1F1 | Tecnica Aston Martin AMR24: come chiudere (quasi) la bocca


Formula 1F1 | Aston Martin svela la AMR24: gli obiettivi sono ambiziosi


Formula 1Gallery F1 | Aston Martin: ecco la AMR24 di Alonso e Stroll


Formula 1F1 | Fallows: "AMR24 è un'evoluzione. Ha buona base di sviluppo"


Formula 1F1 | Alonso: "Hamilton-Ferrari? ...Continua a leggere

continuare a leggere

Chiudere la bocca dei radiatori è il sogno di ogni progettista di F1. Si tratta di una sfida impossibile, anche se l’Aston Martin ci è arrivata molto vicina in un esercizio nel quale poteva sembrare eretico andare oltre le prese ultra strette della Red Bull RB19.La AMR24, fra le cinque monoposto svelate finora, è quella che certamente sulla quale si è osato di più nella ricerca ...Continua a leggere

continuare a leggere

Nell'aria l'odore di nuovo, quello di una fabbrica moderna, appena costruita, ma anche le vibrazioni percettibili di un ambiente in fermento, sapendo di avere obiettivi di alto livello. Aston Martin Racing ha presentato questa mattina la sua nuova monoposto, la AMR24, con cui cercherà di fare meglio rispetto a quanto visto nel 2023 ed entrare stabilmente nel novero dei top team di Formula 1 ...Continua a leggere

continuare a leggere

E' confermato: Aston Martin Racing presenterà la sua nuova monoposto di Formula 1, quella incaricata a prendere parte alla stagione 2024, il prossimo 12 febbraio.L'ufficializzazione della data di presentazione è arrivata questa mattina, confermando l'anticipazione data da Motorsport.com nella giornata di ieri.La AMR24 di Fernando Alonso e Lance Stroll sarà così svelata nella seconda settimana ...Continua a leggere

continuare a leggere

La Vantage DTM, uno dei cinque telai mai costruiti da R-Motorsport con la licenza di Aston Martin, è stata acquistata da Alonso dal costruttore di motori HWA per una cifra tutt'ora non rivelata.Su richiesta di Alonso, HWA ha installato un sedile per il passeggero prima che l'auto gli fosse venduta. Si è trattato di un processo di conversione standard, con la riduzione delle dimensioni del ...Continua a leggere

continuare a leggere

Che il 2023 sia stato solo un antipasto. A Silverstone, ma anche a Oviedo, se lo augurano in tanti. Grazie alla AMR23, Aston Martin ha fatto quel passo tanto atteso, ossia l'avvicinamento ai top team, alla vittoria, alla possibilità di giocarsi il podio con regolarità.Il sogno è durato metà stagione, per poi sgonfiarsi come un palloncino con il passare dei giorni, ma è evidente che il seme ...Continua a leggere

continuare a leggere

A partire dal 2024 il team Aston Martin Racing di Formula 1 aprirà un nuovo capitolo modificando il suo nome. Questo perché sostituirà Cognizant con Aramco, nuovo title sponsor della squadra che ha base a Silverstone.A partire dal 1 gennaio dell'anno prossimo, Aramco diverrà title sponsor ufficiale di Aston Martin, cambiando il nome del team in Aston Martin Aramco Formula One Team.Dal 2026 in ...Continua a leggere

continuare a leggere

Il weekend del Gran Premio di Las Vegas si apre con la notizia della cessione di una parte delle quote del team Aston Martin ad Arctos Partners. Il fondo d'investimento privato degli Stati Uniti ha infatti ha acquisito una quota di partecipazione di minoranza di AMR Holdings GP Limited, la holding del team. Sebbene non siano state rese note le cifre esatte, è stato comunicato che l'operazione ...Continua a leggere

continuare a leggere

Durante il fine settimana del Gran Premio del Brasile è emerso che la Haas ha presentato una richiesta di revisione in merito a presunte violazioni dei track limit avvenute durante il Gran Premio degli Stati Uniti rimaste tuttavia impunite. Nei giorni successivi alla gara di Austin era emerso che diversi piloti avevano oltrepassato in più occasioni i limiti del tracciato, superando la linea ...Continua a leggere

continuare a leggere

Dopo aver rinnovato con Aston Martin, Felipe Drugovich proseguirà nel suo ruolo di pilota di riserva della squadra britannica anche nel 2024. Come collaudatore, il brasiliano ha guidato la AMR23 nei test in Bahrain all'inizio dell'anno, quando sostituì l'infortunato Lance Stroll.Inoltre, per rispettare il regolamento che prevede che ogni squadra schieri un rookie in almeno due sessioni di prove ...Continua a leggere

continuare a leggere

L’Asron Martin sembra finita in un buco nero: ad Austin ha portato un importante pacchetto di novità aerodinamiche che sono finalizzate a capire in quale direzione andare con la vettura 2024 e le prime indicazioni sono state difficili da leggere. Nell’unico turno di prova libere entrambi i piloti sono stati bloccati da un problema ai freni anteriori: un principio d’incendio al corner ...Continua a leggere

continuare a leggere

L’Aston Martin è in caduta verticale: fino all’inizio dell’estate era la seconda forza del mondiale, meritandosi il ruolo di sorpresa del campionato, ma la squadra di Silverstone poi non è più riuscita a mostrare la solidità che aveva permesso a Fernando Alonso di infilare una serie di prestazioni da podio (cinque terzi posti di fila, seguiti dalla piazza d’onore di Monaco, poi ...Continua a leggere

continuare a leggere

L’Aston Martin l’anno prossimo cambierà nome: scomparirà il marchio Cognizant come title sponsor, lasciando lo spazio ad Aramco che allarga la sua presenza nel team di Silverstone. La notizia anticipata dai media inglesi, è stata confermata da una fonte del team di Lawrence Stroll.Va detto che Cognizant non uscirà dall’orbita Aston Martin, cambiando il proprio ruolo in una collaborazione ...Continua a leggere

continuare a leggere

Per la quarta volta consecutiva Lance Stroll è stato eliminato al termine della Q1, non riuscendo ad andare oltre il diciassettesimo tempo, come a Suzuka due settimane fa. Tornato ai box il pilota dell’Aston Martin è sceso dalla monoposto visibilmente nervoso, e alle telecamere non è sfuggito il momento in cui il suo fisioterapista, Henry Howe, lo ha approcciato per ricordargli di recarsi al ...Continua a leggere

continuare a leggere

Alla Casa inglese invece preferiscono concentrarsi sul reclutamento dei piloti attingendo da quelli che Heart of Racing ha messo sotto contratto per le sue stagioni nelle due Classi GTD dell'IMSA e GTE AM nel WEC, insieme alla rosa di sei piloti GT di Aston Martin Racing."Tutti questi ragazzi hanno un lavoro", ha risposto Adam Carter, responsabile di Aston Martin per l'endurance, quando gli è ...Continua a leggere

continuare a leggere

L’Aston Martin è una squadra in piena trasformazione: il team di Lawrence Stroll ha iniziato la stagione 2023 in modo sorprendente, tanto da arrampicarsi fino al secondo posto nel mondiale Costruttori a metà stagione, dopo essere stato settimo l’anno prima. La crescita, forse, è stata fin troppo rapida per una struttura che è in costante evoluzione giorno per giorno, per cui non deve ...Continua a leggere

continuare a leggere

Una donna torna al volante di una Formula 1. Jessica Hawkins, driver ambassador del team Aston Martin Racing, ha completato il suo primo test al volante di una monoposto che ha corso in una stagione del Circus iridato.La 28enne, ex pilota nelle W Series e autrice di podi, ha svolto una prova al volante dell'AMR21. monoposto che ha corso nel 2021 in Formula 1, sul tracciato dell'Hungaroring di ...Continua a leggere

continuare a leggere

Fernando Alonso, quando ha una monoposto competitiva per le mani, ha sempre dato spettacolo, fornendo prestazioni e risultati di alto livello per tutto il corso della sua carriera in Formula 1. Quando invece le cose sono andate meno bene, lo spettacolo non è mancato grazie a una serie di team radio passati alla storia.Da "Siete dei geni eh" a "GP2 engine", la lista s'è allungata di anno in anno ...Continua a leggere

continuare a leggere

La Mercedes si è nascosta nella prima sessione di prove libere del GP del Giappone: i due piloti del team di Brackley non hanno montato le gomme soft per cui sono rimaste oltre il centro gruppo, preferendo lavorare in vista della gara, più che per preparare il giro secco.Sulla W14 è stata introdotta una nuova soluzione nella paratia laterale dell’ala posteriore: si tratta di un’idea che è ...Continua a leggere

continuare a leggere

L’Aston Martin vuole controllare la flessione delle ali dopo l’inasprimento dei controlli da parte della FIA che a Singapore ha introdotto la direttiva tecnica TD018. A Suzuka sul mono-pilone che regge l’alettone posteriore della AMR23 è comparsa una curiosa forma aerodinamica: niente di strano perché si tratta semplicemente di sensori in grado di misurare le flessioni delle paratie ...Continua a leggere

continuare a leggere

Link to or share this page

condividere o salvare

Aston Martin, costruttore F1

Mezzi di comunicazione sociale


Copia link

basta fare clic sul collegamento e quindi copiarlo in modo da poterlo utilizzare su un altro sito Web.